top of page

Come fare la spesa al supermercato: i consigli della nutrizionista

La corsa frenetica della vita quotidiana spesso ci costringe a prendere decisioni culinarie poco salutari, cedendo alle tentazioni alimentari più immediate. Tuttavia, pianificare i pasti in anticipo può essere il segreto per mantenere uno stile di vita alimentare equilibrato e sano.


Nel mondo caotico in cui viviamo, ritagliare un momento durante il fine settimana per organizzare i pasti della settimana successiva può fare la differenza. Sfruttare il tempo libero per preparare porzioni extra e congelarle in modo da avere pasti salutari pronti quando il tempo è scarseggiante è solo uno dei tanti modi per rendere la vita più facile e nutritiva.


In questo articolo vediamo alcuni accorgimenti chiave.


Busta della spesa, arance, limoni, zucchine
La spesa intelligente con la nutrizionista. Approfondimento Dott.ssa Francesca Morganti - Nutrizionista Parma

Organizzazione settimanale dei pasti


La mancanza di organizzazione spesso porta a scelte alimentari improvvisate e poco salutari, portando al consumo di cibi ad alto contenuto calorico e poveri di nutrienti.

La pianificazione ti consente di decidere il tuo menù e di prepararlo eventualmente con anticipo.


Approfitta del fine settimana


Cerca di preparare porzioni maggiori durante il fine settimana e congelarle in porzioni singole. Questo ti permette di avere pasti sani e fatti in casa a portata di mano quando il tempo è limitato.


Inoltre, puoi pianificare pasti simili per giorni vicini, rendendo la preparazione più efficiente e consentendoti di acquistare ingredienti in modo più oculato.


Versatilità degli ingredienti


Un'altra strategia è sfruttare la versatilità degli ingredienti: puoi cucinare una base di carboidrati e verdure e variare le fonti proteiche per creare piatti diversi durante la settimana. Questo non solo aggiunge varietà al tuo menù ma facilita anche la pianificazione, consentendoti di preparare più pasti contemporaneamente.

Per esempio, potresti preparare una base di riso e un misto di verdure da utilizzare per i pranzi della settimana, aggiungendo del tonno il lunedì, del macinato magro il martedì, del Parmigiano il mercoledì e delle lenticchie il giovedì. La volta successiva varieremo con la pasta, il farro o con un mix di cereali.


Pianificare i pasti non richiede una competenza culinaria avanzata, è una pratica alla portata di tutti. Inizia con un menù settimanale, pianificando i pasti principali e le colazioni. 

Fai una lista della spesa basata su queste scelte, in modo da ridurre gli acquisti impulsivi e concentrarti sugli ingredienti necessari. 

Una volta organizzata la settimana alimentare e fatto una spesa basata sulla pianificazione, è il momento di metterti ai fornelli!


Se vuoi saperne di più contattami e vediamo di impostare insieme un'organizzazione personalizzata!



Il seguente articolo ha funzione divulgatoria. Non si assume alcuna responsabilità riguardante un uso scorretto di tali informazioni.

468 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page