top of page

Microbiota intestinale: prendersene cura con l'alimentazione

Il microbiota è l’insieme dei microrganismi che colonizzano il nostro organismo, ed è la parte del nostro corpo più popolata e più ricca in diversità microbica è quella intestinale.


Il microbiota si nutre di fibra alimentare, che non viene invece digerita dal nostro apparato digerente.


Diversi sono gli studi a riguardo che hanno dimostrato come avere un microbiota sano garantisce effetti benefici a tutto l'organismo.


Vediamo insieme come prendercene cura!


Intestino-microbiota
Microbiota intestinale: cos'è e perché è importante. Approfondimento Dott.ssa Francesca Morganti

Microbiota intestinale: le sue funzioni


Ma quali sono le funzioni che questa comunità di microrganismi opera nel nostro corpo?

  • Cooperano con il sistema immunitario

  • Competizione con i patogeni (quindi ci proteggono dai batteri “cattivi”)

  • Contribuiscono alla digestione degli alimenti e al loro assorbimento

  • Sono implicati nella regolazione della peristalsi intestinale

  • Sintetizzano vitamine, quali la vitamina K e le vitamine del gruppo B


Disbiosi: cos'è e le conseguenze nel microbiota intestinale


Quando l’equilibrio di questa comunità microbica viene meno, allora parliamo di disbiosi (che si contrappone all’eubiosi ovvero uno stato di salute del microbiota).


La disbiosi si manifesta solitamente tramite la seguente sintomatologia:

  • Diarrea o stipsi

  • Flatulenza

  • Distensione addominale

  • Dolore all’addome

  • Inappetenza

  • Nausea

  • Alito cattivo

Quali possono essere le cause di questo stato?

  • Cattiva alimentazione

  • Stress e ansia

  • Patologie intestinali

  • Terapie farmacologiche

Come possiamo aiutare il nostro microbiota a tornare in uno stato di eubiosi o a mantenere questo stato?

  1. Attraverso una sana alimentazione

  2. Seguendo un sano stile di vita (limitare gli alcolici, no al fumo, sì all’attività fisica, corretta igiene del sonno, riduzione dello stress)

  3. Eventualmente su consiglio di uno specialista, integrare con probiotici e prebiotici


Se vuoi saperne di più su come mantenere in salute il tuo microbiota, a livello nutrizionale, contattami!



Il seguente articolo ha funzione divulgatoria. Non si assume alcuna responsabilità riguardante un uso scorretto di tali informazioni.

817 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page